Apple, risarcimento da 32 milioni di dollari per la vendita di in-App a minori

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 16 Gennaio 14 Autore: Gianplugged
Apple, risarcimento da 32 milioni di dollari per la vendita di in-App a minori
Apple dovrà risarcire ai clienti del suo store di applicazioni iOS un minimo di 32.5 milioni di dollari. La sanzione è stata comminata alla società di Cupertino dalla Federal Trade Commission statunitense, agenzia indipendente del Governo USA a tutela dei consumatori, che accusa la mela di aver consentito a minori l´acquisto di contenuti a pagamento senza il consenso dei genitori.

Oltre a pagare il risarcimento, la FTC ordina alla Apple di modificare entro il prossimo 31 marzo il suo sistema di acquisto di contenuti in-App, in modo che i clienti siano espressamente informati prima che vengano loro addebitate somme sulle carte di credito in seguito agli acquisti.

"Questo accordo è una vittoria per i consumatori danneggiati dalla fatturazione sleale messa in atto da Apple, ed è un segnale per la comunità imprenditoriale" ha dichiarato Edith Ramirez, presindentessa della FTC  "Se si stanno facendo affari, siano essi in ambito mobile o nel centro commerciale lungo la strada, si devono applicare le tutele fondamentali dei consumatori. Non si possono addebitare ai consumatori acquisti che non hanno autorizzato".

Apple ha recentemente annunciato che il 2013 è stato per il suo store di applicazioni iOS il miglior anno di sempre in termini di guadagno. Nel corso degli ultimi 12 mesi gli utenti hanno scaricato applicazioni per un valore superiore ai 10 miliardi di dollari.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE