Anteprima Galaxy S7: Samsung torna al passato

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 02 Febbraio 16 Autore: Stefano Fossati
Manca ormai una ventina di giorni alla presentazione ufficiale da parte di Samsung del Galaxy S7, attesa a Barcellona il 21 febbraio alla vigilia dell´inaugurazione del Mobile World Congress. E ormai del nuovo smartphone top di gamma della casa coreana è stato (forse) anticipato praticamente tutto, compreso il design grazie alle immagini anticipate da Evan"@evleaks" Blass, notoriamente affidabile nei suoi “leaks”. Se le anticipazioni saranno confermate, le novità rispetto all’attuale Galaxy S6 non saranno sconvolgenti, sia sul piano estetico sia su quello delle funzionalità, ma dovrebbero portare un paio di “graditi ritorni”.

Anteprima Galaxy S7: Samsung torna al passato - immagine 1

Il display non dovrebbe presentare grandi novità: atteso un Super Amoled da 5,1 pollici quad HD con risoluzione 1440x2560 pixel nella versione standard (che potrebbe essere disponibile solo nella variante “flat”) e da 5,5 pollici con la stessa risoluzione per il modello Edge con i bordi laterali curvi. Grazie all’accordo siglato da Samsung con Synaptics, lo schermo dell’S7 potrebbe essere dotato di tecnologia ClearForce, simile al 3D Touch introdotto da Apple nel nuovo iPhone 6s.

Il Galaxy S7 dovrebbe essere commercializzato nelle versioni con 32 e 64 GB di memoria interna, mentre non dovrebbe esserci la versione da 128 GB che, nell´S6, è stata penalizzata da un prezzo davvero troppo elevato; in compenso, pare quasi certo il ritorno della possibilità di espandere la memoria di storage grazie allo slot per schede microSD, la cui “sparizione” nel Galaxy S6 era stata fortemente criticata dagli utenti Android e dagli stessi clienti Samsung, che in questa caratteristica vedevano uno dei principali plus rispetto al concorrente iPhone di Apple. Non solo: dal vecchio Galaxy S5 del 2014 il nuovo flagship coreano riprenderà anche l’impermeabilità, grazie alla certificazione IP67 che garantisce resistenza alle immersioni fino a un metro di profondità. Non tornerà invece la batteria removibile, difficilmente compatibile con i materiali pregiati della scocca, gli stessi (alluminio e vetro) già apprezzati nel Galaxy S6: il Galaxy S7 potrà contare su una batteria interna da 3000 mAh per la versione standard e da 3600 mAh per l’Edge. Confermato ovviamente il supporto alla ricarica wireless nella versione “fast” portata al debutto a settembre dal Galaxy S6 Edge+. Il connettore sarà di tipo USB-C, già visto su altri smartphone (Android e Windows) e destinato a diventare lo standard sui dispositivi mobili.

Anteprima Galaxy S7: Samsung torna al passato - immagine 2

Il processore sarà diverso a seconda delle zone di commercializzazione: l´Exynos 8 Octa 8890 della stessa Samsung in Europa e Asia, lo Snapdragon 820 di Qualcomm con GPU Adreno 530 in Nord America. Due soluzioni diverse ma in grado di offrire le medesime prestazioni, grazie anche ai 4 GB di Ram di cui saranno dotate tutte le varianti disponibili.

Novità importanti per la fotocamera posteriore, che dovrebbe avere una risoluzione di 12 megapixel: apparentemente un passò indietro rispetto a quella da 16 MP del Galaxy S6, considerata ancora oggi il riferimento fra i dispositivi mobili. Tuttavia la maggiore apertura focale (f1.7 anziché f1.9), unitamente alle caratteristiche innovative del sensore Britecell di Samsung, dovrebbe garantire immagini di qualità ancora superiore rispetto al predecessore: staremo a vedere. Nulla di nuovo invece per la fotocamera anteriore da 5 MP.

Anteprima Galaxy S7: Samsung torna al passato - immagine 3

Il Galaxy S7 dovrebbe arrivare nei negozi a marzo. Solo ipotesi, invece, per quanto riguarda i prezzi di lancio: potrebbero essere gli stessi che caratterizzarono l’avvio delle vendite del Galaxy S6, ma non è da escludere che Samsung, visto il calo generalizzato di vendite di smartphone a livello globale (che non risparmia nemmeno la concorrenza), possa decidere un ritocco verso il basso.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE