Android for Work: una scalata inaspettata

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 28 Novembre 15 Autore: Pinter
Non me l´aspettavo: ero convinto fosse l´ennesimo prodotto lanciato assieme a decine di altri nello stesso periodo da Google e destinato a finire presto nel dimenticatoio. Di recente Google ha reso pubblici i primi dati sull´adozione di Android For Work, la sua piattaforma per la gestione della mobilità aziendale.

Sarebbero già 19000 le aziende che la utilizzano e con questa sperano molto nell´obiettivo di far breccia anche nel settore business ed enterprise.

Android For Work è il cuneo per introdursi nei settori di mercato business ed enterprise, tradizionalmente ostili a soluzioni provenienti dal mondo consumer, giudicate non adatte alle esigenze di un´azienda e dei propri dipendenti.

Android for Work: una scalata inaspettata - immagine 1
A Mountain View invece credono molto in questa piattaforma per la gestione della mobilità aziendale, sviluppata con l´idea di rendere possibile un assaggio indolore tra casa e ufficio, utilizzando un unico dispositivo, secondo la filosofia del "bring your own device" o BYOD.

Android For Work infatti consente al lavoratore di avere i suoi dati privati separati da quelli aziendali, grazie alla possibilità di creare e gestire profili separati e dà al tempo stesso agli amministratori IT maggiore controllo sulle app e i dati dei dispositivi in gestione, tramite una versione ad hoc di Google Play che consente di distribuire e controllare le proprie app aziendali.

Per questo motivo, Google ha annunciato sia alcune importanti novità, come la semplificazione della procedura di emissione di nuovi certificati, il potenziamento della gestione dei permessi grazie all´ultima release Marshmallow e la possibilità di aggiungere nuovi utenti anche tramite NFC, sia i primi numeri riguardanti la diffusione.

A quanto pare dal momento del lancio avvenuto lo scorso febbraio ad oggi sarebbero già 19000 le aziende che starebbero utilizzando Android For Work. Quel che non è chiaro è  quante di queste l´abbiano realmente adottato a titolo definitivo e quante invece ne stiano solo testando le potenzialità prima di prendere una decisione.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate