Amazon lascia San Marino

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 16 Dicembre 14 Autore: Pinter
Amazon lascia San Marino
Amazon ha tolto San Marino dalla lista dei paesi nei quali effettua le spedizioni. E´ finita così la querelle tra il colosso internazionale dell´e-commerce e la repubblica del Titano, dopo il sequestro di tre bancali di merce martedì scorso da parte di agenti della Polizia Civile e i contatti che sono seguiti tra le autorità sammarinesi e Amazon. Lo riferisce il sito di San Marino Rtv, l´emittente di stato sammarinese.

Alla base del sequestro e della scelta di abbandonare San Marino, il fatto che Amazon spediva in Repubblica in esenzione di Iva e di Monofase, un´imposta sulle importazioni del 17%: alla richiesta di adeguamento alle normative sammarinesi, Amazon ha ritirato i pacchi sottoposti a sequestro e provveduto a rimborsare delle spese tutti coloro ai quali la merce non è stata consegnata, poi ha ´abbassato le saracinesche´.

La severità con la quale è intervenuto d’autorità l’ufficio tributario sammarinese, coordinandosi con la segreteria, sarebbe giustifica sia dalle numerose segnalazioni dei commercianti, schiacciati dalle offerte di un colosso internazionale ‘esente’ dalla monofase, sia dal sospetto che qualcuno pur di risparmiare un po’ si stesse approfittando del differenziale fiscale sammarinese. Le autorità hanno avuto il sospetto che ad ordinare tutta quella merce, non fossero solo cittadini sammarinesi, ma anche italiani, residenti nel circondario, che per risparmiare l’Iva hanno fatto recapitare gli acquisti, pagati in anticipo, a San Marino.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate