Amazon Flex ti trasforma in fattorino occasionale

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 22 Febbraio 16 Autore: Pinter
Amazon ha deciso di offrire ai suoi utenti la possibilità di diventare fattorini, pagandoli per consegnare i prodotti rapidamente. Così Amazon apre ad un nuovo modo di effettuare le consegne garantendo ai suoi utenti un piccolo compenso per ogni prodotto portato a destinazione.

Amazon Flex, questo il nome della nuova iniziativa del colosso dell’e-commerce, prevede un compenso compreso tra i 18 ed i 25 dollari all’ora per la consegna delle merci effettuata in totale autonomia utilizzando i propri mezzi di trasporto.

Fino ad oggi Amazon Flex riguarda contratti di servizio con autisti privati, che con il supporto di un’apposita app smartphone, usano la propria auto – e pagano la propria assicurazione – per trasportare beni di prima necessità per la casa direttamente al destinatario dell’ordine, ma solo per i membri di Amazon Prime.

Si è parlato di Amazon Flex  sin da agosto ma adesso è diventato una solida realtà attiva, per ora, solamente in alcune città USA.

Amazon Flex ti trasforma in fattorino occasionale - immagine 1

Amazon Flex funziona in maniera molto simile ad Uber: gli utenti potranno scegliere di lavorare due, quattro o otto ore al giorno programmando la giornata lavorativa con 12 ore di anticipo. In questa prima fase, gli utenti potranno consegnare solo i prodotti acquistati mediante Amazon Prime, ma Amazon sottolinea che in futuro il nuovo servizio di consegna coprirà l’intero catalogo di prodotti. Tutti coloro che entreranno a far parte dello staff di consegna di Amazon Flex dovranno avere almeno 21 anni, avere la fedina penale pulita ed essere in possesso di uno smartphone Android. In questa prima fase le consegne dovranno essere effettuate in auto ma in futuro Amazon potrebbe decidere di offrire un servizio di consegna attraverso altri mezzi, almeno nelle aree dove avrebbe senso.

Amazon ha deciso di rivoluzionare il mondo dell’e-commerce permettendo a chiunque di diventare fattorino e di guadagnare un po’ di soldi. Per gli utenti, dunque, arriva un’interessante opportunità di guadagno extra sempre gradita, mentre per il colosso dell’e-commerce un nuovo strumento per rendere più efficienti e più rapide le consegne, garantendo così un servizio di vendita maggiormente efficiente.

Con questa mossa il gigante del commercio elettronico vuole prendere maggiormente le distanze dai tradizionali mezzi di consegna, tagliando fuori i corrieri di terze parti, che presto potrebbero ritrovarsi senza un importante clientela.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE