Altro che ripresa, Nokia annuncia mille licenziamenti

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 23 Maggio 16 Autore: Andrea Mancini
Dopo essere stato un colosso della telefonia nei primi anni Duemila, Nokia era entrata in un periodo di crisi che sembrava essere superato dopo l´acquisto dell´azienda finlandese da parte di Microsoft. Ora anche la ditta di computer americana ha ceduto la Nokia che da una possibile ripresa si appresta a vivere un altro periodo difficile, tanto che sono stati annunciati ben mille licenziamenti. 

Per la precisione saranno 1032 gli operai e tecnici lasciati a casa da Nokia a seguito del recente accordo con l´ex ditta concorrente Alcatel. "Ci sarà un impatto sul personale a livello globale. 900 milioni di euro verranno impiegati entro il 2018 per  sviluppare sinergie  e parte di queste riguarderanno anche il personale. Ma è ancora presto, troveremo comunque il modo per far quello che dobbiamo fare  in modo efficiente, veloce e con grande rispetto" aveva detto il CEO dell´azienda Rajeev Suri.

Altro che ripresa, Nokia annuncia mille licenziamenti - immagine 1

Alla fine però la Nokia ha preso le decisioni più drastiche e ha deciso di comunicare già da subito il taglio agli operai. In particolare i licenziamenti riguardano i lavoratori finlandesi e questo ha preoccupato non poco il governo locale e i sindacati. "Le funzioni corporate globali e gran parte delle nostre attività saranno qui. La Finlandia è molto importante per noi. Dobbiamo concentrarci sul fondere le nostre culture aziendali e capire le affinità e le differenze delle due aziende. Dobbiamo assicurarci che le questioni politiche non si intromettano. Io non lo permetterò" ha detto Suri in un´intervista riferendosi all´accordo con Alcatel.

Di certo l´azienda produttrice del mitico cellulare 3310 sembra non riuscire a uscire dal pantano e nonostante gli investitori continuino a guardare con interesse ai suoi progetti, il destino sembra ancora incerto. Dopo i tagli in Finlandia è quasi certo che altri licenziamenti arriveranno anche nelle altre divisioni dell´azienda.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate