Al via in Finlandia il primo servizio pubblico con autobus a guida autonoma

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 14 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
Al via in Finlandia il primo servizio pubblico di minibus senza conducente. Il progetto è stato avviato in via sperimentale a Espoo, la città in cui ha sede Nokia, dall’Università di Scienze Applicate di Helsinki con il contributo dell’Unione europea: avrà la durata di un mese e sarà condotto su un breve percorso di linea con due veicoli elettrici EasyMile EZ10 di costruzione francese, in grado di trasportare fino a nove passeggeri.

I minibus sono dotati di sensori laser, telecamere e tecnologie GPS per rilevare la strada e la presenza di eventuali ostacoli. Per precauzione, la loro velocità in servizio è stata limitata a 7 chilometri orari; inoltre, per tutta la durata dell’esperimento sarà presente a bordo un operatore con il compito di monitorare la condotta del veicolo e pronto a intervenire manualmente in caso di emergenza, sebbene i minibus a guida autonoma non siano dotati di volante.

Al via in Finlandia il primo servizio pubblico con autobus a guida autonoma - immagine 1

Un esperimento simile era stato condotto lo scorso agosto a Helsinki, ma in quel caso il percorso era meno complesso e prevedeva un numero più limitato di fermate. La sperimentazione a Espoo sarà quindi più significativa per comprendere il comportamento di questi veicoli nel normale traffico cittadino e l’accoglienza da parte del pubblico che utilizzerà il servizio. Fra un mese, la sperimentazione si sposterà a Tampere, nella zona centrale della Finlandia, dopodiché il progetto sarà messo in standby nei mesi invernali per poi essere ripreso in primavera con nuovi test che si protrarranno fino al 2018.

Se le sperimentazioni dovessero avere esiti positivi, i minibus autonomi potrebbero essere impiegati in servizi complementari rispetto alle principali linee di trasporto pubblico, ad esempio in navette di quartiere per collegare ogni nucleo residenziale alla più vicina stazione ferroviaria o della metropolitana. Secondo i responsabili del progetto, le prime linee regolari operate con autobus a guida autonoma potrebbero diventare realtà in Finlandia nel giro di pochi anni. Chissà se porteranno al debutto anche i primi controllori robot…

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE