Al via Google Plus, il nuovo progetto sociale di Google

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 29 Giugno 11 Autore: Gianplugged
Al via Google Plus, il nuovo progetto sociale di Google


Google annuncia che la piattaforma sociale Google Plus è adesso disponibile in fase di beta ad invito.

Dunque Google ci riprova: l´ambizione sociale della società di Mountain View è ben nota, come sono ben noti i tristi destini dei progetti passati messi in campo dagli sviluppatori di Google in questo settore: basti pensare a Buzz, oppure a Wave, che non sono mai decollati.

Proprio come nel caso di Wave, Google sceglie la via del lancio con beta ad inviti, che però nel precedente progetto sociale era stata una fase che si era protratta per troppo tempo e questo si era rivelato un boomerang: è auspicabile che Google non cada nello stesso errore.

Google Plus (oppure Google+) basa il sistema su quelle che ha chiamato "cerchie", cioè gruppi separati di persone che comunicano tra loro: "Ci siamo resi conto che le persone usano già le cerchie della vita reale per esprimersi e per condividere esattamente ciò che vogliono con le persone giuste" scrive Google sul sito del progetto "Allora abbiamo fatto l´unica cosa che aveva senso fare: applicare il concetto di Cerchia al software. Basta creare una cerchia, aggiungervi delle persone e condividere le ultime novità... proprio come fareste nella vita reale".

In questo modo Google cerca di distinguersi da Facebook, che ha un concetto di base differente, che porta tutte le amicizie allo stesso livello e nello stesso contesto sociale (se non si creano dei gruppi, che sono però un´opzione secondaria della struttura sociale del sito di Zuckerberg).

Nell´ambito di Google+, gli sviluppatori hanno inoltre realizzato un sistema di video-incontri chiamato Videoritrovi, che intende rendere gli incontri "divertenti, fluidi e casuali", come spiega Google, combinando "l´incontro casuale con il video in diretta multi-utente". Ovviamente il tutto ristretto all´interno delle proprie cerchie.

Google punta molto e da subito, anche sulla versione mobile del progetto, che è disponibile per Android. La crescente diffusione del suo OS mobile potrebbe infatti essere un ottimo volano per Google+.

Il sito di presentazione del progetto Google+, a questo indirizzo:

http://gplusproject.appspot.com/static/it.html

Google introduce in queste ore anche alcune novità sul suo motore di ricerca, con la barra nella parte superiore della pagina che agevola adesso maggiormente il raggiungimento delle varie sezioni verticali del motore e dei settaggi del proprio account. Il tutto nel nome del proverbiale minimalismo di Google.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE