Accordo preliminare UE per l´azzeramento del roaming

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 28 Marzo 12 Autore: Gianplugged
Accordo preliminare UE per l´azzeramento del roaming
Finalmente la strada che porterà alla possibilità di utilizzare i propri smartphone all´estero senza essere strangolati da tariffe impossibili è ormai aperta. L´UE ha infatti raggiunto un accordo preliminare che traccia una roadmap per il periodo che va dal prossimo luglio fino al 2014 e che fissa dei tetti massimi ai costi applicabili dagli operatori con l´obiettivo di arrivare ad azzerare il roaming.

L´accordo comprende sia le tariffe relative alle chiamate vocali, sia gli sms e naturalmente anche il traffico dati e dunque la connessione Internet in mobilità. A partire dal prossimo luglio, il tetto massimo del costo a MB nei Paesi dell´ Unione Europea non potrà superare i 70 centesimi, per abbassarsi fino a 20 centesimi nel 2014. Per il Wholesale si passerà invece dagli attuali 50 centesimi a 5 centesimi.

Inoltre gli utenti di dispositivi mobili dell´UE potranno anche all´estero scegliere un operatore differente da quello che hanno nel loro Paese, pur mantenendo il loro numero telefonico.

Di seguito, la tabella riassuntiva pubblicata dall´UE:

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE