“Hackerata” la Mitsubishi Outlander: l’antifurto si disattiva con uno smartphone

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 08 Giugno 16 Autore: Stefano Fossati
Sono sempre di più le auto connesse a internet e ai dispositivi personali degli utenti: questo, se da un lato abilita numerose possibilità di controllo e consente di accedere dall’auto a informazioni e intrattenimento, dall’altro pone nuovi problemi di sicurezza legati alle eventuali falle dei sistemi di connettività di bordo. E infatti, dopo il caso della Nissan Leaf di qualche mese fa, un’altra auto giapponese è stata “hackerata”: questa volta è toccato alla Mitsubishi Outlander, nella versione Plug-In Hybrid.

“Hackerata” la Mitsubishi Outlander: l’antifurto si disattiva con uno smartphone - immagine 1

Per fortuna, in questo caso la vulnerabilità che ha consentito di accedere ai sistemi di controllo della vettura non è stata scoperta da cybercriminali ma da Pen Test Partners, una società britannica specializzata in sicurezza informatica. I ricercatori hanno verificato infatti che la connessione fra il SUV Mitsubishi e lo smartphone dell’utente non avviene via internet, come in altre auto, ma attraverso un collegamento wi-fi diretto. Purtroppo la password di accesso, impostata in fabbrica, si è rivelata sin troppo facile da identificare, consentendo così a un eventuale malintenzionato nelle vicinanze di accedere ai sistemi di bordo semplicemente con uno smartphone.

Una volta ottenuto l’accesso, i ricercatori sono stati in grado di modificare le impostazioni della ricarica della batteria, controllare l’impianto di climatizzazione e accendere i fari, ma soprattutto di disattivare il sistema di allarme: un’opportunità che qualunque ladro di auto sarebbe ben felice di cogliere, sebbene la casa assicuri che l’immobilizer resterebbe comunque in funzione.

Pen Test Partners ha informato Mitsubishi della vulnerabilità: la casa giapponese, dopo un’iniziale perplessità, ha assicurato di essere al lavoro per risolvere il problema. Fino a quando la soluzione non sarà trovata, tanto Pen Test Partners quanto la stessa Mitsubishi consigliano i possessori di Outlander Plug-In Hybrid di disabilitare il sistema wi-fi di bordo, dall’app sul dispositivo mobile o direttamente dal Multi Communication System del veicolo: si perderà la connessione allo smartphone, ma almeno non potranno avvalersene nemmeno eventuali ladri.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate