Notizia Precedente
Adobe AIR 3.4.0.2200 Beta 1
Notizia Successiva
Comodo Dragon 20.1

´Cara Hollywood´, il fondatore di Megaupload Kim Dotcom scrive una lettera aperta alle Major

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 18 Luglio 12 Autore: Gianplugged
´Cara Hollywood´, il fondatore di Megaupload Kim Dotcom scrive una lettera aperta alle Major
Cara Hollywood ti scrivo...Kim Dotcom, fondatore di Megaupload invia una lettera aperta alle Major. Lo scorso gennaio, con un´azione legale senza precedenti, la macchina della giustizia statunitense aveva colpito duramente Megaupload e Megavideo, due dei maggiori siti di scambio file del Web accusandoli di violazione di copyright e costringendoli alla chiusura. Erano state inoltre arrestate cinque persone, tra cui Kim Schmitz (aka Kim Dotcom) e altri suoi collaboratori.

"Cara Hollywood, Internet ti spaventa. Ma la storia insegna che le grandi innovazioni sono state costruite dopo essere state rifiutate" scrive Dotcom nella sua lettera "Sei così a tuo agio con i tuoi modi di fare business che qualsiasi cambiamento è percepito come una minaccia. Il problema è che la legge della natura umana è quella di comunicare in modo più efficiente. E i vantaggi economici di Internet ad alta velocità e del cloud storage senza limiti sono così grandi che stiamo per arrivare al giorno in cui il trasferimento di terabyte di dati verrà misurato in secondi".

"Aziende e singoli continueranno a cercare una connettività più veloce, un´archiviazione più robusta online e più privacy" scrive ancora Dotcom "Il trasferimento di contenuti di grandi dimensioni su Internet diventerà comune, non perché i cittadini sono il male, ma perché le forze economiche che portano alla "velocità della luce" il trasferimento e la memorizzazione dei dati sono troppo vantaggiose per la crescita della società. Forza ragazzi, io sono un nerd del computer. Amo Hollywood e i film. Tutta la mia vita è come un film".

Dotcom passa poi a un vero e proprio proclama: "Il popolo di Internet si unirà. Loro mi aiuteranno. Ed essi sono più forti di te. Faremo prevalere la libertà di Internet e l´innovazione", ma lancia però anche un appello alle Major: "Ci può essere ancora un lieto fine. Sto lavorando a delle soluzioni. Basta chiamare me o miei avvocati. Sapete dove trovarmi. Purtroppo però posso solo fare pranzo in Nuova Zelanda".

La lettera integrale di Dotcom è pubblicata online su Hollywood Reporter, a questo indirizzo:

http://www.hollywoodreporter.com/news/kim-dotcom-megaupload-extradition-350605
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate